I, MALVOLIO

di Tim Crouch

dal 15 al 17 ottobre

I, MALVOLIO

di Tim Crouch

con Pieraldo Girotto

lettura scenica a cura di Fabrizio Arcuri

traduzione Pieraldo Girotto

assistente alla regia Francesca Zerilli

produzione Accademia degli Artefatti

 

MALVOLIO: maggiordomo di Olivia, duchessa d’Illiria ne La dodicesima notte. Imbrogliato con una finta lettera d’amore da parte della sua signora, viene spinto a comportarsi in modo sconsiderato e poi rinchiuso per questo. Verrà liberato alla fine del testo.

IO, MALVOLIO

- non ridete. Questa è una cosa seria.

Io, Malvolio mostra un personaggio che sfida le crudeli tendenze voyeuristiche del teatro. Come Toby Belch ne La dodicesima notte, lo spettatore viene spinto a godere della caduta di un uomo con l’accusa ripetuta: ‘Lo trovate divertente, vero? È questo il genere di cose che vi piace, non è vero?’. Come un clown beckettiano, più Malvolio si dispera, più ridiamo di lui. Il suo punto di vista si fa reale man mano che il suo racconto prosegue e ci spinge a passare dalla parte del torturatore, di colui che ride; addirittura di colui che lo aiuterebbe ad impiccarsi.

‘Penso che rispettare le regole sia una cosa buona. Le leggi sono necessarie. Ci rendono persone civili. E mentre penso queste cose, il mondo intorno a me impazzisce.’

Così ci ritroviamo a guardare colui che all’inizio ci sembrava un pazzo, che piano piano ha invertito il nostro ruolo col suo: chi è il vero pazzo qui? Sono i personaggi della dodicesima notte che scambiano uomini per donne e si innamorano nel giro di un paio di giorni? Siamo noi che assistiamo a tutto questo trovandolo normale? O è Malvolio, il maggiordomo innamorato?

La vendetta finale di Malvolio alla fine di tutto, è quella di disertare, di abbandonarci a noi stessi e alle nostre domande. Questo è forse l’unico modo in cui una vittima può reagire davvero al proprio torturatore. 

I, SHAKESPEARE è un dispositivo di indagine sulle forme del racconto teatrale: 5 spettacoli che sono occasione per 5 personaggi shakespeariani di raccontare, e rivivere, 5 opere del drammaturgo inglese, realizzando 5 spettacoli ulteriori, imprevedibili e dirompenti. Accademia degli artefatti ha messo in scena tutti e 5 i testi: Io, Fiordipisello; Io, Banquo; Io, Cinna; Io, Calibano; Io, Malvolio.

Prezzi:

Posto Unico € 10,00

Orari:

domenica e lunedì alle ore 21,00

martedì matinèe alle ore 11,00


Piazza di Sant'Apollonia, 11 00153 Roma.

Sott'occhio

Altre notizie

info utili

Direzione Generale

Antonio Salines

Organizzazione generale

Carlo Emilio Lerici

Ufficio Stampa

segreteria scuola

biglietteria e informazioni scuola

Iscriviti alla
NewsLetter

sconti e promozioni speciali per Voi!

Con il presente invio autorizzate l'utilizzo dei vostri dati sensibili